Posted on

Napoli – “‘Un uomo non muore mai se c’è qualcuno che lo ricorda’. 36 anni dopo la sua uccisione per mano della camorra, la perdita di Giancarlo Siani è una ferita ancora aperta per Napoli e i napoletani.

Oggi, il modo migliore per onorare quel sacrificio è rinnovare il nostro impegno nella battaglia per la legalità nelle scuole, per le strade, nelle istituzioni”. Lo scrive su Facebook Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli.

https://www.facebook.com/111731847772335/posts/171973965081456/