Contrasto TV

                       
   

Successo per la rappresentazione teatrale “Na Mugliera cuntignosa”

Grumo Nevano – E’ stata rappresentata dalla compagnia teatrale “Hypocrates”, nella serata di venerdì 13 aprile, presso il Teatro Sole di Grumo Nevano in Piazza San Pasquale, la commedia in due atti di Umberto Castaldi “Na Mugliera cuntignosa”.

L’evento teatrale è stato fortemente voluto dalla realtà artistica aversana, che ha devoluto 560,00 euro all’associazione ‘Mamme Coraggio’. “560 euro di ringraziamenti alla Hypocrates che ha portato sul palcoscenico questa rappresentazione teatrale ricca di simpatia e di qualità – dice Elena Ronzullo, presidente dell’associazione ‘Mamme Coraggio’ con sede in via Caracas, 20 in Trentola Ducenta -.
L’evento è nato dalla forte volontà da parte degli organizzatori di esserci vicini nella nostra battaglia sociale. Siamo stati contattati direttamente sul nostro profilo Facebook e la cosa bella è che il progetto è andato avanti su basi totalmente gratuite, regalando, ad una folta platea, momenti di svago e divertimento. E’ stato bello vedere quanto le persone abbiano creduto in noi e nel nostro progetto di sensibilizzazione rispetto al tema della sicurezza stradale.
I fondi ottenuti saranno utilizzati prettamente per affrontare battaglie attraverso eventi, spettacoli et simila. Ci teniamo a sottolineare che questa volta il contributo per la realizzazione dello spettacolo non è derivato solo dalla nostra associazione, ma anche dalle attrici Maria Migliaccio e Francesca Milone in qualità di portavoce della compagnia.
Hanno contribuito al buon esito dello spettacolo, il centro di riabilitazione “Cinzia Santulli” dell’onorevole Paolo Santulli; il candidato sindaco Paolo Bottigliero e Luigi Rondanini di Trentola Ducenta; il socio fondatore di Centro Civico Campania, Cesare Diana, e Lina Costanzo della scuola di ballo Tempo Latino. Ci teniamo a dire grazie ad Oliva veste in pelle di Cesa, con sede in Corso Umberto; il fiorista Enzo e Rosa in fiore di Cesa; la pasticceria ‘La Celestiale” in via Piave, a Cesa e la tipografia Iorio di via Garofalo, in Aversa. Grazie per aver reso possibile questa serata. Chiudo con una frase che diceva sempre mio figlio Luigi: ‘Basta poco per sorridere’. Grazie a nome dei nostri angeli – conclude ., le mamme coraggio vi augurano buon divertimento”.

 

Articoli correlati