Posted on

Aversa – Il sindaco Alfonso Golia in un post pubblicato su Facebook dichiara: “Rispetto a ieri ci hanno comunicato 21 guarigioni. Una bella notizia che condivido con tutti voi. Per quanto riguarda i numeri complessivi, ho chiesto un riallineamento con la Asl cosi da potervi aggiornare. Vi ricordo che le comunicazioni al Sindaco e all’Asl seguono due iter differenti.

Oggi il Presidente De Luca ha firmato un’ordinanza che rende più restrittiva la vendita e il consumo di alcolici a partire dalle 22.
Sostanzialmente dalle 22 è proibita la vendita di alcolici da asporto e il consumo all’esterno di locali e spazi pubblici. E’ consentita la vendita e il consumo al bancone solo se si può garantire la distanza di sicurezza, così come è consentito il consumo al tavolo sempre e solo se si rispettano le disposizioni vigenti.
Invito tutti a prenderne accuratamente visione. Sia giusta o sia sbagliata, questa ordinanza rappresenta le disposizioni vigenti, pertanto rispettiamole e collaboriamo.
La mia opinione è che se si continua a ripetere all’infinito di non assembrarsi e questo invece avviene, nonostante i controlli, allora bisogna irrigidire le regole: perchè a questo punto non si tratta più di incoscienza, ma di menefreghismo allo stato puro. È il motivo per cui non possiamo escludere misure più stringenti riguardo i luoghi di assembramento.”