Posted on

Caserta – Dopo il successo di vendite al Pisa Book Festival e la partecipazione al PadovaExpoLibri, la casa editrice napoletana Milena edizioni continua la sua corsa, questa volta al Sud. Con un distinguo, però: i titoli della Milena – per l’iniziativa di che trattasi – saranno gratuiti.

Sì, proprio così. L’editrice de quo parteciperà infatti all’evento “Caserta in Vetrina 2015”, kermesse nel corso della quale sarà realizzato il BookCrossing, “Porta un libro – Prendi un libro”. Un modo per far viaggiare le parole degli scrittori, le loro storie, pensieri ed emozioni creando, in tal guisa, un circolo virtuoso di feedback culturale. Il tutto, ribadiamo, rigorosamente a costo zero. A proporre il BookCrossing, l’Associazione “Il Bianconiglio” in collaborazione con “Le Piazze del Sapere” all’interno   del circuito dell’iniziativa “Caserta in vetrina 2015” promossa da “Caserta turismo”.

Numerose sono le case editrici che hanno prestato il loro sostegno al progetto. Tra queste –  così come su anticipato – Milena edizioni, il cui editore, Moreno Casciello, di origini casertane, dichiara: “Milena edizioni sostiene il BookCrossing come forma di divulgazione della cultura perciò dona volentieri libri come contributo all’iniziativa. Siamo fieri del numero crescente dei nostri estimatori e lettori; ambiamo quindi a trovarne sempre di maggiori. I nostri libri, spaziando dalla lettura per l’infanzia a quella per adulti, hanno un’utenza trasversale. Affrontiamo inoltre temi sociali, quali diritti civili, lotta alla discriminazione e al razzismo, il che rende la nostra casa editrice punto di riferimento per lettori consapevoli.”

 Presso la splendida location di Villa Vitrone ogni persona potrà quindi prendere un libro donando a sua volta un altro libro. La kermesse partirà domani 28 novembre e durerà fino al 5 di dicembre.