Posted on

Caserta – “Spero che il sindaco molto uscente decida di accettare una delle tante richieste di confronto che arrivano da più parti. Io ho dato la disponibilità a tutti. Sarebbe interessante una discussione sui temi visto che dal mio rivale arrivano solo offese”. Lo afferma il candidato sindaco del centrodestra Gianpiero Zinzi nella diretta social di lunedì sera. 

“A Caserta, anche per il ballottaggio, sono stati vietati i comizi in piazza. Mi sembra un tentativo di censura e rappresenta a pieno il clima di paura che c’è nell’altra coalizione” ha aggiunto Zinzi. 

“Questi ultimi giorni hanno dimostrato come ormai Marino sia un sindaco molto uscente, praticamente il passato di Caserta. Un amministratore fallimentare che non ha raggiunto un solo obiettivo e che si presenta agli elettori come se non avesse amministrato per 5 anni. Caserta è davanti ad un bivio: domenica e lunedì ci sarà la possibilità di scegliere una squadra giovane che spazzerà via la maggior parte di consiglieri che hanno caratterizzato gli ultimi 20 anni di Caserta”.