Posted on

Caserta – La task force di Confindustria Caserta per l’emergenza Coronavirus fornirà assistenza a tutte le aziende del territorio che abbiano la necessità di ricorrere all’utilizzo della Cassa Integrazione Guadagni (CIG) in deroga.

Le aziende aventi diritto ad accedere alla CIG in deroga sono quelle per le quali non trovano applicazione le tutele previste in materia di ammortizzatori sociali ordinari previsti dal JOBS ACT D.Lgs. n. 148/2015 (Cigo, Cigs, Fis e Fondi di solidarietà).

L’accordo quadro siglato lo scorso 19 marzo da Regione Campania, OO.SS. e Associazioni Datoriali maggiormente rappresentative costituisce la condizione normativa primaria per l’avvio delle procedure necessarie per l’utilizzo di tale istituto.

La CIG in deroga può essere riconosciuta dal 23 febbraio 2020 per i dipendenti in forza a quella data.

La durata dell’intervento non può superare le nove settimane.

Confindustria Caserta, grazie alla task force per l’emergenza Coronavirus (per qualsiasi necessità è possibile scrivere ai seguenti indirizzi mail: FSolimene@confindustriacaserta.it – Ffevola@confindustriacaserta.it – Flombardi@confindustriacaserta.it – info@confindustriacaserta.it), continua a svolgere attività di informazione e assistenza alle aziende, recependo le istanze più urgenti. Sul sito internet ufficiale dell’Associazione (www.confindustriacaserta.it) vengono regolarmente pubblicati tutti i provvedimenti normativi di carattere nazionale e locale, le misure intraprese in favore delle imprese nonché tutte le informazioni e le indicazioni utili per gli aspetti operativi.