Posted on

Avellino – “Grandissima affermazione e crescita dell’Ugl metalmeccanici nell’azienda Denso di Avellino per il rinnovo delle rappresentanze sindacali confermandosi ancora una volta prima o.s. con 3 RSU su 9. Alle elezioni si sono presentate 5 liste delle Oo.S.s., l’Ugl alla grande, ha ottenuto 293 preferenze così eleggendo come rappresentanti dei lavoratori: Simonetti Luigi, Vincenzo Moffa e Sabatino Ambrosone. Una squadra coesa, grintosa che ha permesso di ottenere un incremento dell’8%, ossia +53 preferenze rispetto all’ultima tornata elettorale del 2018, il tutto trasformandosi in un enorme risultato che vede la Ugl metalmeccanici tra le sigle sindacali più rappresentative”. 

Per il Segretario Provinciale, Ettore Iacovacci, “è fuor dubbio un risultato importate, frutto del lavoro fatto quotidianamente e da anni con un gruppo di persone formidabili i quali, candidati nella lista Ugl, hanno permesso di raggiungere un obiettivo prefissato da tre anni: pensavamo di confermare quelle preferenze invece con tutti loro nella lista, i lavoratori hanno voluto premiarci riconoscendo il lavoro di serietà della nostra o.s. in un risultato che è andato oltre le nostre aspettative ossia, con l’incremento di altri 50 consensi”.

“Ringrazio Iacovacci per la costanza, il lavoro certosino e capillare che svolge nelle fabbriche dell’avellinese: un attestato di stima a tutti, soprattutto ai candidati della Denso Thermal Systems che hanno sostenuto la nostra lista – commenta Antonio Spera, Segretario Nazionale Ugl Metalmeccanici – in una realtà industriale che è in salute nel settore automotive che conta oltre mille dipendenti: è un orgoglio raggiunge un risultato elettorale ambizioso e premiante per la nostra federazione. Grazie alla fiducia deidipendenti Denso, la lista Ugl con 293 consensi pari al 37,4% elegge 3 RSU: Uilm  26,3%, Fismic 18,2%, Fim 9% e Fiom 8,9%.

Il risultato della Denso, rafforza il lavoro che sta svolgendo Iacovacci per la nostra federazione con determinazione e gli viene riconosciuto dalle lavoratrice e lavoratori nelle fabbriche della provincia di Avellino con un trend positivo a livello territoriale che si trasmette, anche e soprattutto, a livello nazionale. Il Segretario Provinciale Ugl Metalmeccanici Iacovacci, anche questa volta è riuscito a mettere assieme una squadra perfetta in ogni dettaglio e vede la categoria dei metalmeccanici di Avellino meritatamente tra le più importanti in Italia. L’Ugl non dimentica la mortificazione che sta vivendo il territorio Irpino causa anche della crisi pandemica in atto dove le aziende continuano a produrre sempre meno: con questa nuova squadra – conclude Spera – vigileremo affinché si scongiuri lo smantellamento del tessuto produttivo con la relativa perdita dei posti di lavoro che non saranno mai più recuperati in un particolare momento della tenuta economica/sociale avellinese. Un grazie ancora dall’Ugl: a Simonetti, Moffa, Ambrosone, a tutti i candidati e lavoratori, per aver permesso il raggiungimento di tale importante risultato che ci inorgoglisce sempre più”.