Posted on

Carinola – Il capogruppo Lega e componente della Commissione Sanità in Consiglio regionale, Gianpiero Zinzi, ha presentato un’interrogazione indirizzata al Presidente De Luca avente ad oggetto “Vaccini urgenti per gli agenti di polizia penitenziaria”.

“Bisogna prendere atto – spiega Zinzi – che la gestione dell’emergenza sanitaria negli istituti penitenziari è stata fallimentare. Quanto sta accadendo a Carinola, come in altre strutture, è semplicemente la conseguenza di un totale abbandono da parte delle istituzioni.

L’avvenuto decesso per Covid di tre agenti di polizia penitenziaria in appena dieci giorni è il campanello di allarme di una situazione che all’interno delle carceri era già critica e che la pandemia ha contribuito ad aggravare. Alle note difficoltà con cui da tempo combattono gli agenti si aggiunge, infatti, adesso anche la preoccupazione per la sicurezza sanitaria. Prendiamo atto delle rassicurazioni dell’Asl di Caserta relative al contenimento del focolaio in atto al carcere di Carinola, ma questo non deve far abbassare la guardia. La Regione Campania intervenga considerando la Polizia Penitenziaria tra le categorie a rischio e quindi destinatarie di una priorità nella somministrazione delle dosi vaccinali”.