Posted on

Napoli – Il Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli ha dichiarato: ” Durante i controlli della Polizia Locale di Napoli per monitorare la situazione, tra le Ztl del mare, degli accessi al litorale della città sono state elevate ben 148 sanzioni per sosta selvaggia.

Un altro dato interessante deriva dai controlli relativi ai parcheggiatori abusivi: sono state riscontrate 33 violazioni da cui sono scaturite 30 comunicazioni di notizie di reato, un ordine di allontanamento e 5 violazioni di DACUR.

Le zone interessate sono state: Piazza del Carmine; Piazza Vittoria; Via Santa Lucia; Largo Sermoneta; Via Giardini Molosiglio; Riviera di Chiaia; Via Pessina e Piazza Calenda. 

“Siamo contenti del lavoro svolto dalle forze dell’ordine per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Alcune delle zone dove sono intervenute le abbiamo segnalate anche noi ripetutamente.

Purtroppo però l’attività criminale di questi soggetti peggiora di giorno in giorno. Quotidianamente riceviamo segnalazioni dai cittadini in merito, ad esempio nell’ultima ci è stato riferito di un abusivo della sosta al Villaggio Coppola, in Viale delle Acacie, abbiamo allertato la Polizia Municipale su questo.

Bisogna proseguire su questa strada, intensificare i controlli, sanzionare e denunciare, chiediamo da tempo una riforma della normativa perché per certi individui è necessaria la detenzione. Inoltre occorre che via sia una certa sinergia tra forze dell’ordine e cittadini, questi devono sempre segnalare e denunciare chi estorce denaro per la sosta auto. ”ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde.