Contrasto TV

                       
   

Ti è impossibile pettinare i capelli in estate?! Ecco come renderli morbidi e idratanti

Donne & Benessere – In estate, oltre a prendersi cura della propria pelle, è anche molto importante tenere ben curati i capelli poiché a causa del sole, del mare e della spiaggia tendono a opacizzarsi e difficili da pettinare. Ad esempio in spiaggia di solito prima o dopo il bagno, tutte le donne tendono a legare i capelli e raccoglierli in una treccia o in una coda, e qui bisogna stare attente al modello di codino utilizzato poiché è consigliato un codino in spugna o quello in plastica in modo da non tirare e spezzare i capelli.

Poi, per chi vuole avere sempre capelli morbidi è importante utilizzare tre prodotti: balsamo, filtro anti UV e acqua termale. Il primo reidrata i capelli donando l’effetto morbidezza alla chioma, il secondo invece evita uno sbiadimento dei capelli a causa dei raggi solari; entrambi vanno applicati tutti i giorni. L’acqua termale invece, rinfresca pelle e capelli e può essere utilizzata più volte al giorno anche in spiaggia.

Se troviamo difficoltà a pettinarli a causa degli eccessivi nodi, possiamo iniziare a pettinarli con un pettine a denti larghi per poi proseguire con la spazzola abituale. Se invece, il tutto risulta ancora difficile, potete applicare qualche goccia di olio di mandorla sui capelli in modo che scivolino sotto la spazzola.

Inoltre è consigliabile utilizzare una bandana o un cappello quando si è in spiaggia a prendere il sole in modo che tutta la chioma ma anche parti del viso resteranno al riparo dai raggi ultravioletti.

Articoli correlati