Posted on

Carinaro – È VENUTO A MANCARE IL CARISSIMO LORENZO PETRARCA: apprendo con tristezza la dipartita del nostro compaesano Lorenzo Petrarca fu Raffaele e fu Angelina Capece Esposito.

Il prossimo 9 luglio avrebbe compiuto 71 anni. E’ doveroso onorare la Sua memoria in questo momento del suo trapasso. Chi vi scrive ha sempre nutrito tanta amicizia e stima non solo per il carissimo Lorenzo ma anche verso le famiglie Petrarca e Capece. Mi piace ricordare in questa triste circostanza le espressioni che l’anno scorso dalle pagine di questo nostro gruppo ho scritto a Lorenzo in occasione del suo 70mo compleanno. << è d’obbligo in questo giorno fare un pensiero ad una persona cara, al nostro Lorenzo. Da sempre ci conosciamo: come non ricordare il papà Raffaele e la cara mamma Angelina che fino alla fine degli anni della loro vita terrena hanno sempre avuto un amore viscerale per Lorenzo.

La sua vita sociale si è sempre svolta:dapprima nella Democrazia Cristiana dove passava intere giornate a conversare con noi e di tutti gli amici; poi la sua frequentazione al nostro centro comunale con tanti cari amici compaesani dove lo svago e lo stare tutti insieme li rendeva motivati. Non posso dimenticare allorquando io assessore alle politiche sociali lo portai assieme a tutti gli altri e con i nostri operatori LSU in visita alla Reggia di Caserta: i loro volti erano illuminati, incuriositi per la bellezza del reggio Palazzo e la sorpresa più bella di quando consumammo la colazione: tutti come dei bambini a mangiare il panino e a ridere come non mai….>>.

In questo momento di dolore mi unisco all’ amata nipote Orabona Patrizia, ai restanti nipoti e alle care famiglie Petrarca e Capece Esposito per la dipartita del loro congiunto Lorenzo. A Dio affidiamo la Sua anima eletta, alla Madonna di Pompei e alla nostra Sant’Eufemia affinché presentano la Sua anima all’ Altissimo nella Gerusalemme celeste. Riposa in pace carissimo Lorenzo e grazie per la Tua amicizia.