Posted on

Casaluce – I sindaci dei 19 Comuni dell’agro aversano (Aversa, Casal di Principe, Casaluce, Casapesenna, Carinaro, Cesa, Frignano, Gricignano di Aversa, Lusciano, Orta di Atella, Parete, San Cipriano d’Aversa, San Marcellino, Sant’Arpino, Succivo, Teverola, Trentola Ducenta, Villa di Briano e Villa Literno), si sono riuniti ancora una volta nella serata del 10 Novembre per esaminare la situazione emergenziale collegata alla pandemia del covid-19.

Dopo che il giorno precedente il tavolo permanente dei Sindaci aveva affrontato il tema del controllo del territorio per il rispetto delle norme anticovid con la richiesta di avere l’Esercito (leggi qui), con funzione di ordine pubblico, per collaborare con le scarse forze di Polizia Municipale a disposizione, nel loro secondo incontro hanno affrontato il tema dei gravi disservizi registrati nella presa in carico dei pazienti e nella effettuazione dei tamponi sia per la diagnosi che per la fine quarantena.