Posted on

Casapesenna – La scuola prima di tutto, è sempre stato questo il mio motto”. Così il sindaco Marcello De Rosa sigla il raggiungimento di un traguardo a dir poco importante per il comune di Casapesenna. A seguito del continuo lavoro della macchina amministrativa improntato sulla tutela scolastica, il Ministero degli Interni, approvato il progetto presentatogli, ha assegnato al Comune la somma cospicua di 2.500.000,00 euro per la messa in sicurezza e l’adeguamento sismico della scuola media “G. Pascoli”.

I lavori di riqualificazione, dopo tutti i sopralluoghi e gli incartamenti del caso, avranno inizio già nei prossimi mesi. Insomma, un passo che segna una svolta vera e propria per tutta la comunità e in particolare per le future generazioni.

“Questo progetto approvato – afferma De Rosa -, frutto di un intenso lavoro dell’assessore all’istruzione, Giustina Zagaria, e di tutta la giunta, segna un altro grande risultato ottenuto della mia amministrazione. La scuola e la cultura scolastica devono essere il trampolino di lancio per i nostri giovani. Offrire agli studenti una struttura più sicura ed efficiente rappresenta un tassello importante nella costruzione di quella normalità che, sin dall’insediamento in Comune, stiamo cercando di donare a Casapesenna e ai cittadini tutti. Sono certo che questa scuola nuova sarà il fiore all’occhiello della provincia di Caserta. Aggiungo che questo traguardo è anche l’esempio pratico di quanto il lavoro di squadra e l’essere impegnati in politica con serietà e passione premino sempre. La buona politica premia sempre” – conclude il sindaco -.