Posted on

Campania – “Anni da commissario alla Sanità, proclami ogni giorno e oggi ci ritroviamo – come denunciano gli operatori a Napoli, a Caserta e in molti ospedali della Regione – con medici e infermieri che non hanno le mascherine neppure per loro”.

Lo dichiara in una nota Severino Nappi, Il Nostro Posto. “Per sconfiggere il Coronavirus, accanto alla doverosa prevenzione, è necessario che il personale sanitario sia messo nelle condizioni di lavorare per salvare vite umane. Il governo ha annunciato stanziamenti importanti: Vincenzo De Luca, oltre a chiudere le attività, cerchi di fare ciò che ci spetta, metta in sicurezza operatori sanitari e cittadini e utilizzi le risorse per recuperare quella arretratezza della sanità della quale è il principale colpevole”.